Piergiorgio Panelli

Nasce a Casale Monferrato (AL) nel 1961. Allievo, all’Università di Torino, dei prof. Marco Rosci e Piergiorgio Dragone nella specializzazione in storia dell’arte contemporanea. Realizza le sue prime opere visive nel 1977 . Nel 1982 viene presentato da Albino Galvano alla promotrice belle arti di Torino. Dal 1986 concretizza la sua ricerca mettendo in evidenza il rapporto uomo-natura esasperato coinvolgendolo in un contesto gestuale , materico, di simbologia naturalistica . IL 24 marzo 1987 con P. Pusole, B. Zanichelli, A. Barbato, G. Parodi, G.P. Cavalli, P.C. Barola, è uno dei promotori del manifesto artistico ecologico “ Tracce d’acque profonde sogniamo”, nel 1988 conosce e frequenta Bruno Munari. Dal 1995 è ideatore e curatore di “Arteinfiera” a Casale Monferrato . Nel 1999 è stato finalista del premio Nazionale Morlotti ad Imbersago (CO). Nel 2003 è stato nominato curatore del museo delle opere del maestro Enrico Colombotto Rosso nel palazzo comunale di Pontestura (AL), inoltre con Colombotto Rosso collabora ad alcuni eventi visivi e gli illustra nel 2008 il libro di poesie dal titolo “Il silenzio è Blu”. . Alcune sue opere sono in collezioni pubbliche quali: Raccolta d’arte contemporanea Comune di Castellanza (VA) Villa Pomini, Università di Casale Monferrato (AL) ,Comune di Alessandria Biblioteca civica, Collezione Calvi di Bergolo castello di Piovera (AL), Museo dei Lumi Sinagoga di Casale Monferrato.

 

OPERE UNICHE

Collina rosa
Piergiorgio Panelli
  • acrilico su tela
  • 0 €
Collina
Piergiorgio Panelli
  • acrilico su tela
  • 0 €
ST 03
Piergiorgio Panelli
  • acrilico su tela
  • 0 €
ST 04
Piergiorgio Panelli
  • acrilico su tela
  • 0 €