Ugo Nespolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Ugo Nespolo (Mosso, 29 agosto 1941) è un pittore e scultore italiano. Esordisce nel panorama artistico italiano negli anni sessanta con contaminazioni della Pop Art e con una stretta militanza con concettuali e poveristi. La sua produzione si caratterizza presto per forte accento trasgressivo, ironico e quell'apparente senso del divertimento, doti che si presteranno alla "tela cinematografica" esplorando presto, negli anni settanta, anche questo mezzo di espressione. Gli anni ottanta concretizzano la maturazione più apprezzata del suo periodo americano. Negli anni novanta affianca alle sue numerose attività l'impegno nel Teatro. Il passaggio di secolo segna per l'artista una tappa fondamentale, a lungo desiderata e cercata: la realizzazione del "suo" atelier (realizzato in prima persona all'interno di una fabbrica abbandonata della sua Torino) che, come uno scrigno prezioso, avvolge e contiene le sue creazioni, i suoi "giochi tecnologici", i suoi affetti più cari.

 

OPERE MULTIPLE

Numeri e soldi
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 900 €
A di ancora
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €
F di Fontana
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €
G di geometria
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €
Storie sghembe
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 900 €
Regata
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 450 €
Oceans
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €
Terra
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €
Nudo
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 500 €
S.T.
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 300 €
Al museo
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 250 €
La torta
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 250 €
Il Teatrino
Ugo Nespolo
  • Serigrafia
  • 200 €