Maurizio Galimberti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Maurizio Galimberti (Meda, 18 aprile 1956) è un fotografo italiano. Maurizio Galimberti nasce a Meda, in provincia di Monza Brianza . La sua prima macchina fotografica è una Canon FTB, regalo dei genitori per i suoi 20 anni. Dalla iniziale esperienza fotoamatoriale è poi passato al professionismo. La passione per la fotografia lo ha portato a diventare anche un fine conoscitore della storia dell'arte, e in particolare dell'opera dei futuristi, dei dadaisti e dei surrealisti. A partire dall'inizio degli anni novanta, ha legato il suo nome all'uso delle pellicole a sviluppo istantaneo, Polaroid prima e Fuji in seguito, con la creazione di foto-mosaici sempre più complessi e articolati, ispirandosi al futurismo e al cubismo. Nelle sue ultime composizioni con pellicole istantanee è arrivato a comporre mosaici di oltre trecento foto-tessere. Privilegia la fotografia di ricerca attraverso il concetto del ritmo e del movimento.

 

OPERE UNICHE

Movimento
Maurizio Galimberti
  • Pigmenti su cartone cotone
  • 950 €
clock in the square
Maurizio Galimberti
  • Pigmenti su cartone cotone
  • 900 €
Ergo
Maurizio Galimberti
  • Pigmenti su cartone cotone
  • 900 €